Viticoltura Enologia

POTATURA VERDE

 Per ottenere un alto livello qualitativo dell’uva da vinificare, la potatura  verde gioca un ruolo chiave.

All’invaiatura, quando gli elaborati della foglia, vengono in larga misura esportati verso i grappoli, è importante avere un  apparato fogliare ben sviluppato, efficiente e ben esposto ai raggi solari.

Per questo la parete vegetale del filare deve essere ordinata, non troppo spessa ( 60/70 cm.),verticale, alta, con tralci non affastellati o ricadenti, in modo che tutte le foglie possano beneficiare di un’ adeguata luminosità.


Rossella Da Ros

L’apparato fogliare deve essere inoltre efficiente: le foglie giovani ( 30/50 gg.) hanno un bilancio energetico nettamente più positivo delle foglie vecchie

Dopo l’invaiatura, le foglie giovani delle femminelle  che si sono formate dopo la potatura verde, con il loro elaborato in esubero, possono contribuire in modo rilevante all’arricchimento del grappolo.

Inoltre,  prima dell’invaiatura, la potatura verde consente di avere una parete fogliare  meno spessa, più ventilata, meno esposta agli attacchi crittogamici, oltre a rendere più efficaci i trattamenti anticrittogamici stessi

La potatura verde deve essere tempestiva,per questo non può che essere fatta  meccanicamente.

 

L’aziendaDa Ros Green srl è specializzata nella produzione di macchinari per la potatura verde della vite.

Propone vari modelli  che oltre a rispettare alti livelli di sicurezza, sono molto flessibili in modo da adeguare l’intensità della potatura alle varie fasi di sviluppo vegetativo della vite, ai tipi di vitigni  ed alle diverse condizioni pedoclimatiche

Le cimatrici Da Ros Green srl per la potatura verde presentano, inoltre una grande adattabilità ai vari tipi di trattori.

Se saperne di più potete inviare mail a  info@daros.it, visitare il sito www.daros.it, oppure contattare l’esperto nel sito www.viticoltura-enologia.com

 

NOTA: la società De Rosgreen srl sarà presente alla Fiera  EIMA, che si terrà a Bologna dal 7 al 11 novembre 2018

Ci troverete al padiglione 29 stand B 3 dove vi accogliamo con piacere; contattateci preventivamente via mail.